• Data automatica ricavo. Si basa sulla modalità attuale e su quella predefinita. In tal modo, la data del ricavo cambierà automaticamente a mezzanotte senza alcun intervento da parte degli utenti. Non sarà possibile effettuare alcuna modifica su date di ricavi passate. Modifiche simili vengono registrate come una correzione della nuova data.
  • Data manuale. Si tratta di una nuova modalità simile a quella di cui sopra ma in questo caso la data del ricavo non viene modificata in maniera automatica. Essa viene modificata giornalmente dall'utente. L'utente ha inoltre la possibilità di selezionare l'orario della modifica (sia prima che dopo la mezzanotte). Nel momento in cui si inserisce la nuova data, non sarà più possibile registrare il nuovo ricavo con la data passata e tutte le modifiche vengono registrate come correzioni sulla nuova data.
  • Periodo manuale. Una nuova modalità che vi consente di avere grande flessibilità in termini di date passate ma che vi lascia bloccare i periodi di riferimento. Qui un esempio pratico dell'utilizzo della nuova modalità:
    • Un'azienda che paga le tasse in base ai propri report dei ricavi deve presentare la relativa documentazione entro il quindicesimo giorno del mese successivo.
    • Questa azienda ha bisogno che le correzioni degli addebiti siano riportate nel modo più preciso possibile, ovvero che non si riferiscano alla data attuale ma alla data in cui il servizio è stato espletato, anche se in passato.
    • Nel secondo caso, il sistema registrerà la correzione riferita alla data passata del ricavo, a condizione che questa data non sia stata già chiusa (la data deve essere successiva al quindicesimo del mese precedente). In questo modo le informazioni dei servizi espletati risulteranno essere più accurati fino all'ultimo - il 15° giorno del mese.
    • Le correzioni apportate dopo la chiusura del periodo di riferimento sono registrate in riferimento alla data attuale.


Se desiderate cambiare la modalità di segnalazione della data del ricavo, vi preghiamo di contattare il Team di Assistenza del Software di Clock.

Nella modalità "Data manuale" e nel "Periodo manuale", la data del ricavo viene cambiata dalla schermata delle Impostazioni Fiscali. Per fare questo, è necessario concedere il diritto al Cambio Data ricavo.


Addebiti futuri chiusi come ricavi


Abbiamo aggiunto una nuova opzione che vi permette di verificare il modo in cui vengono registrate le modifiche future su Clock PMS+. Accedete all'opzione andando su "Altro" - "Impostazioni" - "Impostazioni fiscali" - "Modalità Data Ricavo".


Se selezionato:

Al momento della chiusura del conto, il sistema individua tutti gli addebiti per le date future su questo conto e modifica la relativa data di entrata con quella attuale. In questo modo questi addebiti possono essere inclusi nei ricavi della data attuale, ovvero nei Registri. La data nei registri e la relativa colonna dei crediti coinciderà con il Report dei conti a sospeso.


Altrimenti:

Gli addebiti futuri (se presenti) rimarranno come ricavi delle date future quando il conto sarà chiuso.



Nota: Se abilitata, questa impostazione non modificherà la data passata. Riguarderà tutti i conti chiusi dopo la sua abilitazione. La modifica della data del ricavo non influisce sulla data di prestazione del servizio. La data del servizio degli addebiti rimane invariata per impedire che le operazioni di reportistica vengano alterate.