Di default, ogni account Clock PMS+ viene impostato per usare la funzione Housekeeping dello "Stato delle Camere" (Legacy Housekeeping , maggiori informazioni nel seguente articolo: Housekeeping - Legacy Model). Housekeeping V2 è una funzione che vi permette di gestire il sistema housekeeping tramite i "Compiti Housekeeping".


Ecco i casi su cui si focalizza l'Housekeeping V2:

  • Quali camere devono essere pulite, le procedure e i beni necessari per ciascuna di esse, considerando il fatto che i compiti possono variare a seconda del giorno specifico del soggiorno, della tipologia di camera e della tariffa (pacchetto);
  • Quante governanti saranno necessarie per svolgere i compiti per la prossima settimana;
  • Come distribuire equamente le mansioni tra le governanti disponibili;
  • Come informare le governanti delle camere con arrivo anticipato, che hanno dunque la massima priorità;
  • Come far sapere alle governanti che alcune camere hanno bisogno di un letto aggiuntivo o di una culla;
  • Come informare le governanti che un ospite ha fatto delle richieste specifiche, ad esempio "Più coperte" o "Cuscini più bassi";
  • Come chiarire al meglio che, per alcune camere, sono necessari beni di consumo speciali, ad esempio "Una bottiglia di champagne e fiori", o il caso opposto - "Non è necessario il rifornimento del minibar";
  • Come segnalare che alcuni ospiti hanno esigenze particolari, ad esempio "Coperte ipoallergeniche";
  • Come tenere traccia di ulteriori problemi della stanza legati alla manutenzione, ad esempio "Il telecomando non funziona". In breve, individuare la natura del problema e chi lo risolverà;
  • Come gestire gli oggetti smarriti in hotel;
  • Come capire quale governante ha pulito una certa stanza in una determinata data;


Attività Housekeeping, schema e previsione

Le attività sono i singoli compiti eseguiti dalle governanti in ciascuna camera.

A seconda delle vostre necessità, potete definire queste attività in maniera generale o più nel dettaglio. Per esempio potete impostare diverse attività come "Aspirapolvere", "Pulizia WC", "Pulizia Bagno" ecc. oppure includere tutte queste attività in una generale: "Pulizia giornaliera e rifornimento prodotti". Il metodo dettagliato è adatto quando alcune attività vengono omesse in determinati giorni del soggiorno. In questo modo potete specificare cosa va fatto ogni giorno. Si consiglia invece il metodo generale quando i compiti non variano di giorno in giorno.


Ogni attività può avere un Codice. Utilizzate i codici per rendere più compatta la visualizzazione delle attività nel Report Housekeeping e nel Report stesso.


Per ogni attività è possibile impostare un numero di Crediti. È possibile considerare questi crediti come il tempo necessario per ogni attività. Il loro ruolo è molto importante per la corretta distribuzione del lavoro tra le governanti. Il numero di crediti può essere indicato nello schema Housekeeping stesso, in cui tale numero si riferirà alla combinazione delle attività nella riga specifica dello schema.


Per impostare le attività, andate su "Altro" - "Impostazioni" - "Attività Housekeeping" - "Nuovo". Vi consigliamo vivamente di esplorare tutte le opzioni del modulo prima di procedere con la configurazione.


Il limite giornaliero dei Crediti per ciascuna governante può essere indicato andando su "Altro" - "Impostazioni" - "Crediti Housekeeping" - "Crediti predefiniti giornalieri per governante";


Gli schemi Housekeeping determinano quali attività, quando e per quale tipologia di camera vengono eseguite. Potete specificare cosa va fatto all'arrivo, ogni n. giorni o alla partenza. Per esempio ogni 2 giorni - "Pulizia e cambio lenzuola", ogni giorno - "Cambio asciugamani". 


Per ciascuna riga dello schema potete specificare un certo numero di crediti (ad esempio il tempo necessario per lo svolgimento di determinati compiti) e se il campo viene lasciato vuoto, il sistema ricorrerà alla somma dei crediti predefiniti per ciascuna attività. Per attivare lo schema, avrete bisogno di collegarlo alle tipologie di camere cui fa riferimento. Se vengono collegati diversi schemi a una tipologia, questi verranno applicati tutti alla tipologia di camera in questione. In questo modo è possibile separare tutte le attività comuni per i diversi tipi di camere in un unico schema e collegarlo a tutte le tipologie di camere, creando schemi separati di attività specifiche per ogni categoria.


È possibile disporre di schemi che non sono legati a nessuna tipologia di camera. Essi non verranno attivati in automatico. Potete utilizzarli per determinate tariffe e pacchetti. Ciò viene spiegato nell'articolo Housekeeping V2 - Operazioni.


Per configurare gli schemi, andate su '"Altro" - "Impostazioni" -> "Schema Attività Housekeeping" -> "Nuovo".



Si prega di notare che la creazione anche di un solo schema vi impedirà di usare la vecchia funzione housekeeping.


Settori Housekeeping

È possibile aggiungere i Settori Housekeeping alle vostre camere, in modo che possano essere raggruppati e presi in considerazione quando i compiti vengono assegnati automaticamente. 


Esempio:

  • Ogni piano della struttura può essere considerato come un settore - il primo piano è il Settore 1, il secondo è il Settore 2, ecc.
  • Poi potete impostare il Settore 1 per tutte le camere del primo piano, il Settore 2 per quelle del secondo, ecc.
  • È possibile selezionare il Settore Housekeeping delle vostre camere da "Altro" - "Impostazioni" - "Camere":
    • Aprite l'unità desiderata.
    • Digitate o selezionate il settore nel relativo campo (Settore Housekeeping).


È possibile trovare le informazioni relative all'utilizzo dell'Housekeeping V2 nell'articolo Housekeeping V2 - Operazioni.


Integrazione dell'Housekeeping V2 nel Portale Self Service: I compiti possono essere creati dall'ospite tramite il Portale Self Service. Maggiori informazioni nell'articolo Portale Self Service.